> Salute e medicina

La minaccia dei batteri resistenti agli antibiotici

Il governo britannico nel National Risk Register of Civil Emergencies vede nella minaccia dei batteri resistenti agli antibiotici (Amr: Antimicrobial Resistance Infection) un rischio per la salute pubblica. Il largo uso di antibiotici è una palestra per il batteri. Non è l'uso di antibiotici ma l'abuso di antibiotici che riguarda tutti noi, l'antibiotico preso per "precauzione". Torniamo ad usare le medicine solo se servono.

06/04/2015

> Puericultura

Bambini e allergie, torniamo alla natura

Uno studio del New England Journal of Medicine rileva che minori sono le allergie nei bambini nati da madri che mangiano cibi che contengono allergeni durante la gravidanza. Così come è risaputo che i neonati che stanno a contatto con animali domestici tendono a sviluppare meno allergie. Torniamo alla natura e alla normalità. Questa è la lezione. Un mondo asettico e anallergico non è salutare.

03/03/2015

> Puericultura

Lo scandalo tutto italiano della prescrizione del latte artificiale quando non necessaria

Grande clamore: pediatri coinvolti in uno malaffare ai danni di neonati e neo madri. Prescrivevano l'utilizzo di latte artificiale in polvere in cambio di regalie da parte delle case produttrici. Contro l'etica. Spero però a monte si rifletta che il danno non è il regalo ricevuto ma aver alterato la nutrizione e lo sviluppo del lattante. Il latte artificiale non è paragonabile a quello moderno. E non lo sarà mai.

24/11/2014

> Alimentazione e diete

Protezione solare mangiando frutta

Proteggersi con crema solare a protezione alta, la prima raccomandazione prima di esporsi al sole. La protezione tuttavia inizia prima col consumare fonti di betacarotene quali albicocche, melone, carote in crudo ma anche anguria (cocomero). In questo modo la pelle si difende da sola diventando più reattiva all'abbronzamento e permettendo alla melanina di proteggerci. Una abitudine semplice e sana per ogni giorno d'estate.

26/07/2014

> Salute e ambiente

Spiaggia smoke free a Bibione

Un passo per uscire dal medioevo. Nella località balneare di Bibione in provincia di Venezia una ordinanza vieta di fumare in spiaggia per evitare che i bagnanti respirino il fumo passivo. Il fumo non da noia solo a chi fuma! Nei locali pubblici al chiuso il fumo è una violenza ed è fortunatamente vietato. Nei locali aperti pubblici fumare rimane un atto di maleducazione nei confronti delle persone che abbiamo intorno.

18/06/2014

> Salute e ambiente

L'estate all'improvviso. Attenzione a non disidratarsi

Questa mattina il termometro dell'auto segnava 39 gradi. Fatta la dovuta tara siamo intorno ai 35 o 36 gradi. La ringhiera del balcone è rovente. Un caldo secco ed immobile. Non siamo ancora preparati ed è ora che più abbiamo bisogno di fare attenzione. Bere, mangiare frutta e verdura in abbondanza. Se poi siamo sportivi, doppia anzi tripla attenzione. Prove generali d'estate, facciamoci trovare pronti anche se con così poco preavviso!

09/06/2014

> Alimentazione e diete

Meno sale, meglio

Meno sale si consuma meglio si sta. Semplice e vero. L'eccessivo consumo di sale è correlato a ritenzione idrica e all'aumento di citochine pro-infiammatorie. Mangiare molto salato porta anche ad una minore sensibilità del gusto. Il sodio esiste in natura, non serve aggiungerlo. Questo vale soprattutto per i bambini che vengono diseducati al gusto dall'eccesso di sale da cucina nei loro pasti.

27/04/2014

> Salute e medicina

La follia dell'uso di steroidi anabolizzanti

Che follia! Un ragazzo di 20 anni che dopo aver avuto infarti multipli e ictus per l'uso di anabolizzanti è deceduto perché ha continuato ad allenarsi ritenendosi invincibile. Poi l'ennesimo wrestler, The Ultimate Warrior, morto di infarto a 54 anni dopo trascorsi di uso sconsiderato di steroidi. Quando vedete una muscolatura impossibile, sapete che quell'uomo usa steroidi. Ed è possibile se non probabile che possa morire di infarto.

10/04/2014

> Salute e ambiente

Distributori di ossigeno e whatsappite

In Cina distributori di ossigeno perché ormai non si respira più. Poi spunta la whatsappite, patologia riscontrata ad una donna in gravidanza che ha inviato messaggi con lo smartphone per sei ore di seguito. Notizie una dietro l'altra oggi, notizie di un mondo che va avanti male, di un progresso che potrebbe essere altro. Non credo nella decrescita felice, ma nella crescita intelligente. E questa non lo è.

02/04/2014

> Salute e medicina

Danni arteriosi per i bambini con genitori che fumano

Uno studio finlandese e australiano rileva danni alle pareti delle arterie nei bambini che crescono con genitori fumatori e subiscono quindi il così detto fumo passivo. Ancora oggi fa notizia dire l'ovvio e ahimé è necessario uno studio per essere credibili, non basta la semplice matematica del buon senso. Un invito a smettere di fumare, se non per se stessi, almeno per gli altri. Se non per gli altri, almeno per i propri figli.

06/03/2014

> Salute e medicina

Attività fisica benefica per la vista!

L'attività fisica moderata fa bene a tutto, anche alla vista. Lo dichiara l'Università di Atlanta in un articolo sul Journal of Neuroscience. L'attività fisica stimola la salute, il ricambio cellulare, l'elasticità dei tessuti, l'elasticità della muscolatura del sistema circolatorio ecc. In questo caso specifico stimolerebbe la produzione di fotoricettori. Per me è fantastico trovare conferme che la salute è alla nostra quotidiana portata.

16/02/2014

> Salute e medicina

Un altro Marlboro Man vittima della sigaretta

Eric Lawson, Marlboro Man delle pubblicità anni '70/'80, fumatore dall'età di 14 anni, è deceduto per una broncopneumopatia cronica ostruttiva, diretta conseguenza del fumo. Destino simile per altri Marlboro Man (David Millar, Dick Hammer, Wayne McLaren e David McLean). Ricordo un giovane medico che mi disse che ogni fumatore dovrebbe visitare il reparto pneumologico di un ospedale. C'è modo e modo di lasciare questo mondo. Fumare è una follia.

27/01/2014

> Alimentazione e diete

Gli Omega 3 allungano la vita della mente

Uno studio congiunto tra l'Università del Sud Dakota e di San Francisco dichiara finalmente che sì, senza dubbio l'apporto di omega 3 nella dieta permette di conservare a lungo le capacità cognitive. Vale la pena modificare le proprie abitudini alimentari per introdurre fonti di omega 3. Facile a dirsi ma per molto difficile a farsi, in questo caso, per una volta, sono daccordo anche all'uso di un integratore di olio di pesce certificato.

21/01/2014

> Pensieri

Ciao Taylor

Un'adolescente di 12 anni, Taylor, scrive a se stessa quando avrà 22 anni. Spedisce la lettera con l'impegno di riaprirla tra 10 anni. Una polmonite la porta via. Arriva la lettera che i genitori leggono e diffondono sui social media. Il mondo si commuove. Mi commuovo anch'io. La sensazione che Taylor abbia vissuto una parte del futuro che non avrà. La sensazione che tra 10 anni tornerà. Ciao Taylor.

15/01/2014

> Puericultura

Il trucco per insegnare ai bambini a mangiare sano

I pediatri americani scrivono sul sito web dell'American Heart Association le regole per far mangiare sano i bambini. Il classico dilemma, come far mangiare ai nostri bambini verdure, frutta ecc. L'ultimo dei consigli è forse l'unico che conta: mangiare bene noi, perché i bambini imparano non dall'insegnamento ma dall'esempio.

04/01/2014

> Salute e medicina

Contrastare il cancro con l'immunoterapia

Leggo con sorpresa che si inizia a pensare che si possa controllare il cancro dall'interno stimolando le difese immuitarie. La medicina arriva ora a dire l'ovvio. Come suggerisce di farlo? Vaccini e iniezioni di anticorpi. Perché non invece con l'alimentazione e lo stile di vita? Sì, è possibile. Perché allora si preferisce la chimica con tutte le sue controindicazioni alla natura?

27/12/2013

> Alimentazione e diete

Non solo calorie...

Finalmente un articolo di divulgazione che afferma che non tutto il cibo è uguale a parità di calorie. Ciò che mangiamo "ci controlla" scrive l'autore, la composizione macro e micro-nutrizionale del pasto influisce sul sistema ormonale e sul controllo del senso di sazietà. Proprio così, attenzione alle calorie, certamente, ma di altrettanta importanza è prestare attenzione alla composizione degli alimenti che ci forniscono quelle calorie.

21/11/2013

> Salute e medicina

Veronesi contro la tassazione sulle sigarette elettroniche

Ne abbiamo già parlato, la stima è 30.000 decessi in meno l'anno con la diffusione delle sigarette elettroniche. Sì, le e-cig non eliminano il vizio ma eliminano la gran parte delle sostanze nocive che i fumatori subiscono e fanno subire agli altri. Il Dott. Veronesi chiede al governo di non continuare con l'accanimento fiscale sulle sigarette elettroniche per fare cassa a discapito della salute degli italiano.

06/11/2013

> Alimentazione e diete

La cattiva cultura del "benessere"

Ho trovato con sconcerto un articolo inutile, distratto e non referenziato sul principale quotidiano italiano che afferma con leggerezza che il latte è indispensabile, lo zucchero dato ai bambini prima di addormentarsi è ok, insomma che la dieta delle pubblicità va bene e tutto il resto sono bufale. Perché scrivere cose del genere? Forse per riempire all'ultimo momento una colonna del giornale. Perché?

23/10/2013

> Salute e ambiente

L'inquinamento nelle città? Provoca il cancro, ora è ufficiale...

Ebbene sì, lo IARC (International Agency for Research on Cancer) di Lione ha accertato ed ufficializzato che l'inquinamento nelle città provoca il cancro. Forse perché bisognava vendere più auto, non sapreo, ma per molti anni i ricercatori affermavano che non vi era la certezza che fosse così. Era invece certo per persone come me che pensano che i polmoni dell'uomo non si sono evoluti per respirare queste sostanze. Serve tornare alla Natura.

17/10/2013

> Salute e medicina

Attività fisica meglio delle medicine!

Il British Medical Journal pubblica uno studio in cui si rileva che l'attività fisica può dare risultati di prevenzione e curativi simili a quelli che si ottengono con le medicine. Come si dice? Hanno scoperto l'acqua calda! Comunque è sempre utile ricordare l'importanza della attività fisica moderata, ha solo punti di forza e cura il corpo e la mente in un circolo virtuoso.

04/10/2013

> Salute e ambiente

La natura libera la creatività

Uno studio statunitense rileva che le tecnologie, diversamente da quello che molti pensano, non stimolano la creatività, anzi la limitano. Quattro giorni immersi nella natura e la mente si libera dalle troppe informazioni, il too much information di una canzone degli anni 90. Tra un milione di anni forse due, allora saremo realmente abituati alle tecnologie, per ora fidiamoci della natura di cui siamo parte.

28/08/2013

> Psicologia e salute

La felicità fa bene, parola dell'Università della Carolina del Nord!

Uno studio di quelli che mi piacciono, l'impatto della gioia sulle modificazione della fisiologia dello stress. Le piccole gioie passeggere (il profumo del pane la mattina nel mio caso, sembrerebbero deprimere il sistema immunitario ed avere un profilo fisiologico "stressante", mentre la felicità perdurante (chiamiamola serenità?) potenzia tutto il sistema uomo con effetto anti-infiammatorio. La lezione? Siate sempre felici.

01/08/2013

> Psicologia e salute

Anche le parole hanno la loro importanza per la salute del paziente

Si sta valutando l'opportunità di rinominare alcune patologie attualmente definite con la parola cancro per cambiare l'impatto della diagnosi sul paziente. Alcune patologie riconducibili al cancro non hanno quelle caratteristiche di gravità e mortalità da giustificare lo sgomento che ne provoca tuttavia il nome "cancro". Un passo in avanti per capire che il paziente ha sì un corpo ma anche una mente, e la terapia deve tenere conto di entrambi.

30/07/2013

> Salute e medicina

Eugenetica, tra speranze e orrore

Un film, Gattaca, ne parlava già nel 1997. Oggi in Inghilterra è nato il bambino "senza malattie" da un embrione selezionato ed impiantato sulla base del profilo genetico, attraverso il metodo di Wells chiamato "Next generation sequencing" (NGS). Speranza per molti, orrore per molti. Orrore di fronte ad una medicina che continua a credere nella genetica piuttosto che nello stile di vita e nella natura. Altri la chiameranno speranza.

09/07/2013

> Salute e medicina

Consigli per l'abbronzatura

Il primo e di buon senso è esporsi al sole nelle tarde ore del pomeriggio, in particolare per i bambini. Per le protezioni solari, usate protezioni alte e rinnovate la protezione ogni due ore e comunque dopo un bagno. La protezione solare aperta perde di efficacia dopo un anno, quindi ricompratela e non usate quella vecchia. Sì, vi abbronzerete lo stesso, meglio e con sicurezza. Siate intelligenti.

02/07/2013

> Salute e medicina

Abbronzarsi con intelligenza, attenzione al melasma

Il melasma è una macchia dovuta a concentrazione di melanina che si presenta in particolare alle donne incinta. Le precauzioni sono le solite, una buona protezione solare (su questo non risparmiate) e mezzora prima dell'esposizione assumere betacarotene ad esempio da un succo di carota e mela o mangiando un paio di carote crude. l'abbronzatura sarà più bella e la pelle più sana. l'estate è arrivata, facciamoci trovare preparati.

21/06/2013

> Salute e medicina

Abuso di antidolorifici, più morti che per droga

La Brandeis University qualche tempo fa ha pubblicato le statistiche: la facilità con cui vengono assunti antidolorifici è diventato un problema sociale. Viviamo ormai da decenni nell'era della chimica, dove sempre più diffuso è il ricorso sistematico ai medicinali anche e soprattutto quando non necessari e dannosi, una pericolosa scorciatoia verso il "benessere". l'abuso di antidolorifici uccide più delle droghe. Riflettiamo.

10/06/2013

> Politica e salute

Calo dei fumatori e delle entrate dello Stato

Lo Stato ha registrato un calo di 700 milioni di euro di entrate dal fumo, grazie anche alla diffusione delle sigarette elettroniche. Da qui l'idea di sovrattassare queste ultime. Le sigarette elettroniche non sono la soluzione ultima ma almeno non uccidono chi le fuma e chi ci sta intorno. Brutta cosa uno Stato che dipende economicamente anche dalle dipendenze dei suoi cittadini (fumo e gioco). Brutta cosa davvero.

30/05/2013

> Salute e medicina

Consigli per vivere 100 anni: così facili eppure così difficili

Leggo un articolo di antiaging sui consigli per creare le condizioni favorevoli a vivere 100 anni. Tutti consigli pratici e facili: magiare il giusto, molto verdure, niente fast food e zuccheri semplici, attività fisica moderata ma continua, ricerca della serenità. Tutto praticabile e facile, eppure in un certo senso così difficile. Cercare di capire il perché è spesso difficile fare le cose più semplici è l'inizio della strategia di anti-aging.

05/05/2013

> Puericultura

Depressione post partum? Prevenzione con DHA

Si parla di depressione post-partum e solo marginalmente si fa riferimento al ruolo del DHA. La supplementazione di DHA di origine algale prima e durante la gravidanza e l'allattamento (e non solo nell'ultimo trimestre) riduce la probabilità del maternity blues o comunque ne attenua i sintomi. Non è magia, è semplice chimica. Eppure, come tutto quel che è naturale, misteriosamente trova poca attenzione nei dibattiti scientifici.

22/04/2013

> Alimentazione e diete

L'eccesso di sale nella dieta, un problema culturale

L'ennesimo studio mette in evidenzia quanto dannosso sia l'eccesso di sale nella dieta. Si stima che il 65% della popolazione mondiale assuma sodio in misura doppia rispetto al necessario e circa 2,3 milioni di decessi siano a questo riconducibili. Il problema è culturale: il sale è economico e "veloce". Insaporire con le spezie e senza sale si può. Costa qualcosa in più, richiede più tempo e dedizione, probabilmente allunga la vita.

04/04/2013

> Salute e medicina

L'igiene non è igienica quando è eccessiva

Traggo spunto da uno studio sull'acne, dove si rileva che l'assenza di acne è dovuto non alla mancanza di batteri ma all'equilibrio naturale tra diversi ceppi di questi. In altre parole non serve ed è anzi controproducente una igiene eccessiva, magari con prodotti tossici atta a creare un ambiente sterile. La natura è parte di noi e noi ne facciamo parte.

26/03/2013

> Salute e medicina

Resistenza agli antibiotici e superbatteri

Un nuovo studio inglese, con toni a dire il vero esagerati, evidenzia che l'abuso di antibiotici sta portando alla formazione di batteri sempre più resistenti. L'antibiotico è un salvavita quando necessario. La formazione di batteri resistenti una grande minaccia. La soluzione? Usare antibiotici solo quando necessari. l'abuso di antibiotici è letteralmente una palestra per i batteri che diventano superbatteri.

11/03/2013

> Puericultura

Noia come spazio creativo

Una psicologa alla radio spiega che la noia nei bambini è uno spazio creativo. Tenere il bambino sempre impegnato, e peggio che mai "impegnato" davanti alla televisione, non serve. Il bambino ha bisogno di momenti lenti e tranquilli dove può elaborare le informazioni che ha ricevuto. Il bambino che pensa non si annoia, anche se all'adulto può sembrare così. Lasciate quindi che il vostro bambino abbia momenti suoi, lenti, creativi.

04/03/2013

> Puericultura

Il bambino davanti alla televisione

I bambini che guardano per troppe ore la televisione possono sviluppare aggressività. Sfatiamo il mito della TV educativa. Le informazioni apprese dalla TV sono unidirezionali, il bambino le subisce passivamente e non vi si confronta. Molte ore alla TV sono ore in cui il bambino non si esprime come invece avrebbe bisogno. Quindi possibile, se non probabile, che il bambino manifesti irrequietezza o, come riporta uno studio di oggi, aggressività.

23/02/2013

> Salute e medicina

Ancora confusione tra diagnosi precoce del cancro e prevenzione

Di nuovo! Leggo "un terzo dei tumori più comuni può essere prevenuto, grazie a diagnosi precoce". La diagnosi precoce rileva il tumore, quindi non lo previene. E questo errore di logica porta a confondere la cura con la prevenzione, prevenzione che avviene solo diminuendo l'esposizione a fattori di rischio e modificando le abitudini di vita in senso natural-evoluzionistico. A partire da quello che si mette in tavola ogni giorno.

06/02/2013

> Salute e medicina

Il fumo provoca mal di schiena

Il fumo danneggia il disco intervertebrale della spina dorsale provocando mal di schiena. Uno studio coordinato da tre università americane conferma che smettere di fumare porta ad una netto diminuizione del dolore in oltre la metà dei casi. Sembra davvero difficile trovare una partologia in cui il fumo non abbia un ruolo negativo o non ne sia la causa. Smettere di fumare è sempre strategico. Sempre.

27/01/2013

> Salute e ambiente

Le prove che provano l'ovvio: lo smog provoca ictus e infarto

Lo smog aumenta il rischio di (leggi "provoca") ictus e infarto. Ora ci sono le prove. Davvero c'era bisogno di prove? Possibile che il buon senso e una semplice ma non semplicistica matematica della logica non sia sufficiente a dire cose così ovvie e bisogna provare anche l'evidenza in medicina? E laddove magari non è così facile provarlo per limiti di fattibilità della ricerca (campioni, lasso temporale), allora significa che non è vero?

14/01/2013

> Psicologia e salute

Cestina i tuoi pensieri negativi

Ho appena letto un bell'articolo su uno studio americano che suggerisce di mettere su carta i propri pensieri negativi e di cestinarli letteralmente. Il gesto libera spazio ai nostri pensieri positivi. Accade tutto nella nostra testa e, tra gli ups & downs del nostro umore, scommettere sui nostri pensieri positivi porta opportunità. Proviamoci, cestiniamo i pensieri negativi dopo averli scritti su un foglio!

28/11/2012

> Salute e medicina

Il rischio di creare un batterio resistente agli antibiotici

Leggo di un batterio che, mutando, sembra essere diventato particolarmente resistente agli antibiotici, tanto da far dire ai più pessimisti che potremmo ritrovarci impotenti come prima della scoperta della penicillina. Allarmismo probabilmente, ma vale la pena ribadire che l'abuso degli antibiotici può portare al paradosso che un farmaco salvavita diventi veramente una minaccia alla salute quando abusato.

22/11/2012

> Politica e salute

Decreto Sanità, timido e deludente

Il Decreto Sanità, dopo un orda di emendamenti, è diventato timido timido. Timide le norme sul gioco d'azzardo, brutto paradosso della nostra società. Scomparsa l'ipotesi della tassazione speciale per le bibite zuccherate che tra l'altro potranno continuare a chiamarsi succhi di frutta anche se di fatto non lo sono, risibile l'aumento dal 12 al 20% del contenuto minimo di frutta. Altre occasioni perse, peccato.

01/11/2012

> Salute e medicina

Abuso di antibiotici: in Italia, Grecia e Spagna in primis...

I paesi nordici, che hanno un clima rigido, registrano un uso di antibiotici minore rispetto a paesi a clima temperato, come Italia, Grecia e Spagna. l'impatto di questo abuso (così è definito) sulla spesa pubblica e sulla salute della persona sono importanti. Andrebbero sensibilizzati i medici a contribuire a formare la cultura della salute del paziente e a prescrivere antibiotici solo quando indispensabili.

28/10/2012

> Alimentazione e diete

Integratori vitaminici, inutili quando non servono

Uno studio di Harvard condotto per 13 anni su 15.000 persone sopra i 50 anni di età dimostrerebbe la non utilità dell'integrazione vitaminica fine a se stessa nella prevenzione del cancro. Si rileva una modesta riduzione del rischio (8%) tuttavia non determinante. La salute non ha bisogno di tavolette da ingerire, piuttosto di un corretto stile di vita a tavola.

22/10/2012

> Salute e ambiente

La Russia blocca l'importazione di mais OGM

A seguito dello studio francese sul mais OGM ed un erbicida, già citato nella mia precedente "opinione in breve", la Russia ha bloccato l'importazione del mais Nk 603 (OGM), fino a che nuovi studi daranno garanzie certe. Si chiama principio prudenziale, un principio che a quanto pare gran parte della comunità scientifica talvolta sembra voler ignorare. Sarebbe bello se l'Italia seguisse l'esempio della Russia. Speriamo...

28/09/2012

> Salute e ambiente

OGM e comunità scientifica: imparzialità di parte...

Uno studio francese riapre la questione salute e OGM collegando il cosumo di mais ogm e l'uso di un erbicida con lo sviluppo di tumori in cavie. La comunità scientifica va sulle difensive e contesta complesse procedure di calcolo non ritenute standard. Mai invece la comunità scientifica sembra dire qualcosa per quegli studi che avvallerebbero l'innoquità di queste. Se il risultato non piace si contestano le virgole, se invece piace...

20/09/2012

> Puericultura

Sale ai bambini, meglio dopo che prima

Ho appena commentato un articolo sul Corriere sul rischio di ipertensione infantile e l'uso del sale da cucina. Il gusto salato è acquisito, non innato. Il bambino non ne sente il bisogno finché non lo scopre. Prima o poi lo scoprirà, ad una festa probabilmente, ma più tardi scoprira il sapore salato così come il sapore dolce, meno dipendente ne diventerà.

18/09/2012

> Salute e medicina

Vaccino antipapilloma virus. Utile? Forse sì, forse no. Forse.

Continua la polemica sui vaccini, sulla loro utilità e sicurezza. Oggi si parla sui giornali della vaccinazione antipapilloma virus, ritenendo verosimile che non sia la soluzione più utile e tantomeno definitiva, che l'informazione al riguardo abbia qualcosa di diseducativo, e che abbia costi che potrebbero essere investiti diversamente, sempre nell'ottica della prevenzione (rara davvero) o della diagnosi precoce (spesso confusa con la prima).

17/09/2012

> Politica e salute

Tassazione speciale per bibite zuccherate. Sì grazie!

Tassazione speciale per bevande zuccherate e con additivi e altri alimenti dallo scarso valore nutrizionale e l'alto apporto calorico. Finalmente sembra che ci stiamo arrivando anche noi in Italia (vedi Danimarca e Francia), con un prossimo decreto legge. E a chi con spirito contraddittorio sbuffa che altri generi alimentari, merende e merendine dovrebbero subire questa tassazione... basta rispondere che da qualche parte bisogna pur iniziare!

29/08/2012

> Politica e salute

Videopoker a distanza da ospedali e scuole

Una bozza di decreto di legge stabilisce la distanza minima di 500 m da scuole ed ospedali per locali dotati di videopoker. Il problema è la distanza inimaginabile che esiste tra buon senso e videopoker. I videopoker dovrebbero esistere solo in locali oscurati all'esterno e vietati ai minori. Vietateli dai bar e locali a libero accesso. E lo Stato si renda indipendente dagli introiti del gioco d'azzardo.

28/08/2012

> Salute e ambiente

La maleducazione di fumare in pubblico

Un ristorante all'aperto, al completo. Una serata torrida e senza vento di agosto. Due neonati nei passeggini. Due o più persone fumano, sigaretta indietro tra indice e medio, bocca storta per soffiare il proprio fumo ed alito verso gli altri tavoli. Questa è maleducazione. Dipendenza dal fumo? Che siano dipendenti a casa loro, che soffino il proprio alito sul proprio cibo o in faccia a chi siede con loro al tavolo.

20/08/2012

> Salute e ambiente

La mela che non si ossida

Se la mangi chi l'ha inventata. Questo il mio primo pensiero alla notizia che una azienda americana ha modificato geneticamente la mela per non farla annerire. Al di là che in realtà basta qualche passare goccia di limone sulla parte tagliata (provare per credere) per non farla annerire una volta, è possibile che ci si impegni ad alterare la natura invece preservarla e rispettarla?

14/07/2012

> Alimentazione e diete

Il falso mito del latte

In una rubrica del New York Times recentemente si è parlato sull'opportunità o meno del latte vaccino nella dieta. Meglio dirlo senza giri di aprole: il latte vaccino non è un alimento indispensabile. Dimenticate il mito del latte come eletta fonte di calcio. Se si è preoccupati per la salute delle ossa, è fondamentale assicurarsi di seguire una dieta alcalina e non acida, quindi molte verdure e... pochi formaggi!

11/07/2012

> Salute e medicina

Prevenzione o cura?

Leggo la notizia (non così nuova) che "gli Omega-3 contrastano la formazione di proteina beta-amiloide e difendono il cervello dall'invecchiamento", e che "prevengono l'alzaimer". Sono 15 anni che provo a dirlo. I dottori di famiglia raramente però li consigliano, forse perché spesso confondono la cura con la prevenzione, e prescrivono molte cure e consigliano poca prevenzione. l'alimentazione è il momento indispensabile per una vera prevenzione.

07/06/2012

> Salute e medicina

Vaccini pediatrici, quante ideologie!

Oggi leggo un sondaggio sulla percezione della pericolosità dei vaccini pediatrici da parte dei genitori. Poi leggo i commenti all'articolo. c'è chi sostiene a priori e seccamente la necessità dei vaccini e chi invece vi si oppone sostenendo ipotesi di complotto. Ideologie, entrambe. La mia opinione? Ok ai vaccini, ma rimettendo al centro il bambino: migliorare sempre le tempistiche, le somministrazioni e la qualità delle formulazioni.

09/05/2012

> Alimentazione e diete

Uova che rimbalzano...

Dopo le angurie che letteralmente esplodevano per eccesso di un inquietante fertilizzante, ora arriva sempre dalla Cina la notizia di uova così elastiche che una volta bollite rimbalzano. Probabilmente a causa di mangimi contraffatti contenenti una proteina dei semi di cotone. Mangimi che rendono l'uovo tossico per l'uomo. Malafede, certo, ma anche questa strana idea che la chimica possa ignorare prima e sostituirsi poi alla natura.

10/02/2012

> Puericultura

Comportamenti da evitare con i bambini

Due comportamenti è meglio evitare quando un bambino fa qualcosa che non dovrebbe: 1. ripetere di continuo che ha sbagliato, basta dirlo una, due volte per bene, la continua ripetizione crea abitudine e sminuisce l'importanza delle parole; 2. mostrare rabbia, il bambino sarà più colpito dall'atteggiamento di rancore che del motivo che lo ha provocato. E mai usare violenza, sia essa anche solo verbale. Gli state insegnando che vince il più forte.

26/10/2011

> Politica e salute

Fat tax in Danimarca

Dal 1 ottobre in Danimarca la tassazione sui generi alimentari avrà come criterio anche la composizione nutrizionale andando a penalizzare prodotti ad alto contenuto di grassi saturi. Questo nonostante sia un paese con un tasso di obesità tutto sommato più basso (meno del 10%) rispetto ad altri paesi europei. In Francia dal 2012 saranno maggiormente tassate le bevande zuccherate. Tutto questo può avere senso, economico e culturale.

05/10/2011

> Alimentazione e diete

Dimagrire velocemente e bene?

Un articolo video su Corriere.it insegna che non è possibile dimagrire velocemente e "bene" senza una adeguata attività fisica. Io la chiamavo "la rivoluzione del benessere": mangiare bene, muoversi e avere una attitudine positiva. Quello che manca spesso da questi consigli è che serve la formazione di cultura personale dell'alimentazione. Per far diventare il cibo un alleato e non un nemico.

30/08/2011

> Sicurezza

Evitare il colpo di sonno in auto

Siamo all'alba di un nuovo esodo estivo, quello di ferragosto. Un articolo utile ricorda che l'unico, semplice e sicuro modo per evitare il colpo di sonno è fermarsi e riposare almeno 20 minuti. Musica alta, finestrini aperti, litri di caffè non diminuiscono il rischio. Rischio per sé, ma anche rischio per gli altri. Quindi alle prime avvisaglie di cedimento dell'attenzione, concedetevi una sosta.

12/08/2011

> Salute e medicina

Abbronzarsi con attenzione

Il momento è quello giusto per ricordare insieme a molti articoli che si susseguono sui quotidiani che nessuno è superman, il sole con i suoi raggi UV scottano e sono pericolosi per tutti, anche per chi è già abbronzato. Mettersi la protezione solare è un atto di intelligenza. Anche se unge. Anche se è mattina o tardo pomeriggio. In particolare per i bambini.

26/07/2011

> Alimentazione e diete

Mangiare verdure prima del pasto

Un recente studio dell'Università di Osaka ricorda ancora una volta che mangiare verdure prima del pasto ne riduce l'impatto glicemico, migliora i livelli dei lipidi plasmatici e della pressione, favorisce il senso di sazietà, è quindi un'ottima strategia dietetica. Almeno da 20 anni sento periodicamente questo consiglio che non cambia nel tempo, raro in tema di alimentazione. Mi piace, lo condivido e desidero condividerlo con voi.

22/07/2011

> Politica e salute

Le lotterie non sono un gioco

Alla radio, la pubblicità di un "gioco" di Stato a lotteria chiude con "gioca il giusto". Stavo facendo colazione e mi sono fermato. Il giusto? Esiste una misura giusta nel gioco d'azzardo? Giusto è giocare a pallone, suonare con gli amici, fare a secchiate d'acqua in questo caldo. Per favore, usate parole diverse da "giusto" quando parlate di gioco d'azzardo, qualsiasi forma esso abbia. E magari anche parole diverse da "gioco". Grazie.

14/07/2011

> Alimentazione e diete

Molta verdura sì, ma varia

Uno studio pubblicato dall''American Journal of Clinical Nutrition mette in evidenza che non basta mangiare molta frutta e verdura, le cinque classiche porzioni, ma queste devono essere variate altrimenti i benefici sulla salute sono molto meno netti. Da tenere a mente, sia che si stia seguendo una dieta dimagrante, sia che semplicemente abbiamo a cura la nostra salute.

12/07/2011

> Puericultura

Disciplinare i bambini? No grazie.

Cercare di disciplinare un bambino con la forza è un atto di arroganza e di ignoranza. Un bambino deve solo essere accompagnato nella sua crescita. Con coraggio, pazienza, sensibilità ed umiltà. I nostri ripetuti rimproveri (un continuo dejavù) e i momenti d'ira servono solo a complicare la vita a lui e a noi. Il bambino impara dal nostro atteggiamento e se è un atteggiamento di ira, imparerà solo la paura e l'ira.

10/07/2011

> Sicurezza

I bambini in auto

Ultimamente si parla molto della sicurezza dei bambini in auto. Pubblicità alla radio, articoli sui giornali ci raccomandano di tenere i nostri bambini correttamente allacciati al seggiolone e rispettare le direttive sul posizionamento, l'orientamento e la tipologia del seggiolone in base all'età e peso. Un atto di responsabilità ed intelligenza.

04/07/2011

> Politica e salute

Energie rinnovabili? Ora tutti ci credono

l'Enea ritiene le correnti marine una valida fonte per la produzione di energia. Vento, sole, acqua, perfino il suono, lo sono. Chissà se un giorno otterremo energia anche dai fulmini come in "Ritorno al Futuro". c'è ancora molta strada da fare ma l'idea di creare abitazioni e fabbriche autosufficienti dal punto di vista energetico è possibile già da ora. Ed in Italia l'esito del referendum è una grande chance.

30/06/2011

> Salute e medicina

Lo yoga tiene sotto controllo le aritmie cardiache

Non è una novità. La meditazione (quindi le pratiche come lo yoga che la interpretano) ha un impatto evidente sulla respirazione e sul battito cardiaco. Interessante è leggere che è stata trovata una relazione evidente tra la pratica dello yoga ed il controllo delle aritmie cardiache. Ribaltando l'osservazione, se una pratica anti-stress controlla e normalizza le aritmie, il distress della vita quotidiana forse ne sono almeno una concausa.

28/06/2011

> Alimentazione e diete

Dieta sotto esami

Qualche anno fa ho suggerito ad una amica in tesi di laurea di mangiare correttamente perché avrebbe aiutato la sua concentrazione. Temo che il mio consigli sia rimasto inascoltato. In occasione dei recenti esami di maturità, Andrea Ghiselli, ricercatore dell'INRAN, ha suggerito esattamente lo stesso. Mangiare poco. Digeribile. Spesso. Temo che anche questa volta il cosiglio sia rimasto perlopiù inascoltato.

26/06/2011

> Alimentazione e diete

L'educazione all'alimentazione

Il Prof. Umberto Veronesi si rammarica che l'educazione all'alimentazione non è sufficientemente diffusa in Italia e lasciata all'interesse personale dei singoli individui. E nel vuoto dell'informazione, aggiungo io, dilaga la disinformazione delle pubblicità commerciali. Alimentazione e salute sono un tutt'uno. Meriterebbe dedicargli più spazio. A scuola. A casa. Nei media. Ne gioverebbero tutti. Ma proprio tutti.

21/06/2011

> Notizie e novità

Erboristeria Il Germoglio a Montelupo

Che emozione. Entrare nella nuova erboristeria "Il Germoglio" a Montelupo (p.za Unione Europea 14/15), nella stessa piazza dove avevo aperto Esserebio. Ed entrando, trovare quello stesso spirito, tanta luce, cura e intelligenza. E dietro il bancone due ragazze con un bellissimo sorriso e quella luce negli occhi di chi non ha aperto solo un negozio ma un mondo. In bocca al lupo e grazie!

16/06/2011

> Politica e salute

Le energie rinnovabili volano in borsa

I titoli legati alle energie rinnovabili in borsa oggi hanno sorriso. Questa notizia mi piace. Ed i referendum sono una bella vittoria. Una vittoria non di destra, centro o sinistra, ma degli italiani. Noi italiani abbiamo ripreso la parola. Tutti insieme. Uniti.

14/06/2011

> Salute e ambiente

Dromedari inquinanti?

Sembra ci sia una iniziativa legislativa in Australia per ridurre la popolazione di dromedari. I dromedari, in sovrannumero ( stesso fenomeno dei conigli) sarebbero creature che a causa del proprio sistema digerente producono "molto" metano, temibile per l'effetto serra. Non saprei dire se questa idea supera in stupidità quella dell'uomo che correndo inquinerebbe quanto un automobile. Fate voi.

11/06/2011

> Salute e ambiente

Se corri, inquini?

Non ci credo. Eppure è vero. Si confronta la quantità di anidride carbonica che emette un uomo correndo e quella che emette un auto media di ultima generazione. L'uomo inquina, così si legge quanto un auto. Meglio la donna, quando corre emette meno anidride carbonica. Articoli del genere sì che fanno cultura e (in)formazione. Come no. Citando un noto telefilm americano: "Pplease".

11/06/2011

> Salute e ambiente

La natura induce tranquillità

Leggo che è stato accertato (o forse meglio dire "accettato"?) scientificamente che guardare un paesaggio naturale induce tranquillità emotiva ed armonia anche a livello celebrale. Per contro, guardare un paesaggio metropolitano porta disconnessioni nelle comunicazioni tra le sinapsi, confusione intellettiva e uno stato di agitazione. Che bello, un giorno ci spiegheranno anche che con le gambe si può camminare!

09/06/2011

> Alimentazione e diete

Michelle Obama presenta il piatto alimentare

Michella Obama, first lady americana, ha presentato l'idea del "piatto alimentare" (www.choosemyplate.gov) al posto della ben nota "piramide alimentare". Due le novità. Si parla di suddivisione calorica del pasto e non giornaliera, questione a me cara di cui ho già parlato più volte. Si abbandona l'astratto tecnicismo dei nutrizionisti e si parla alla gente dal cuore politico della nazione. Approvo. Può funzionare.

02/06/2011

> Alimentazione e diete

Mangiare meno, ma meglio

Sui giornali la notizia che la restrizione calorica, migliora vista e memoria. Ok, il solito studio sui topi. Cmq spunto interessante. E come al solito l'articolo (rivolto al grande pubblico) dimentica di dire che non basta mangiare meno, ma bisogna mangiare meglio, privilegiando cibi a minore concentrazione calorica e maggiore concentrazione micronutrizionale, per non trasformare la malnutrizione in denutrizione.

01/06/2011

> Puericultura

I bambini imparano dal vostro comportamento

Se alzate la voce per sgridare il vostro bambino, non stupitevi se la prossima volta sarà  lui ad alzare la voce contro di voi o verso altri bambini. Garantito. E no, non è un bambino irrispettoso, ha imparato dal vostro atteggiamento. Non sono le parole che insegnano ma l'esempio, chissà perché è così difficile capirlo? Immaginate se poi malauguratamente alzate le mani sul vostro bambino...

01/06/2011

> Alimentazione e diete

Angurie che esplodono?

In Cina (Danyang, Jiangsu), alcuni agricoltori hanno esagerato con un fertilizzante (forchlorfenuron) e le angurie sono letteralmente esplose, deformi e di uno strano colore. Un agricoltore racconta di ben 80 angurie esplose in un giorno. I resti delle angurie sono state date in pasto agli animali. Se non avessero esagerato con il fertilizzante e le angurie non fossero esplose, deformi, voi le avreste mangiate?

31/05/2011