ALIMENTAZIONE > Olio e semi oleaginosi

Olio di semi

L'olio di semi è definito come quell'olio ottenuto dal processo d'estrazione con solventi chimici, o attraverso procedimenti meccanici per pressione, a partire da semi di piante oleaginose. l'olio di semi deve avere un'acidità libera espressa in percentuale di acido oleico inferiore allo 0,5%. Inoltre non deve presentare difetti all'esame organolettico quali odore, sapore e colore. Dal ... leggi >>

04/01/2010

Olio d'oliva: qualità e proprietà nutrizionali

Per chi vive in questa terre uniche che sono la Toscana e l'Umbria, l'olio extra vergine d'oliva è una parte della nostra vita. Quasi impossibile farne a meno senza tradire la tradizione culinaria di queste due regioni che unisce sapore e semplicità, una cucina dalle origini povere che viene scoperta riscoperta in continuazione con varianti sempre più d'elitè. Ed il segreto è sempre nella ... leggi >>

24/10/2009

Semi oleaginosi: caratteristiche e proprietà nutrizionali

Il seme della pianta, così come il chicco del cereale, ha la funzione di dar vita alla pianta e per poter svolgere la sua funzione ha un profilo biologico ricchissimo di nutrienti che si moltiplicheranno poi con la germogliazione. nel caso dei cereali, per poter beneficiare della ricchezza nutrizionale andrebbe mangiato il chicco integro, completo del germe, mentre la raffinazione scarta ... leggi >>

12/08/2009